Le insenature dell'Istria nordoccidentale

La costa frastagliata dell'Istria nordoccidentale è costellata di insenature e baie con incantevoli spiagge, molte delle quali premiate con la Bandiera blu, così come graziose località. Luoghi ideali per una vacanza rilassante con vista sul blu del mare, all'ombra di boschetti. Quelli dall'animo più avventuroso ne approfitteranno invece senz'altro per partire alla scoperta dei loro angoli nascosti.

Lungo la costa di Salvore

Proprio sul "corno" dell'Istria sorge il Vallone di Salvore, caratterizzato da numerose piccole insenature. Nell'area della baia si trova anche Canegra, che sarà particolarmente apprezzata dagli amanti del verde e delle spiagge di ghiaia, così come la località di Monte Rosso, con una caratteristica spiaggia realizzata con costruzioni in cemento e dalla quale è possibile godere di una suggestiva vista sul golfo di Pirano.

L"area" di Umago

Scendendo da Salvore in direzione di Umago, si passa attraverso le pittoresche baie di Zambrattia e Catoro, mentre lungo il vicino resort Stella Maris si estende la nota spiaggia di sabbia Laguna, che sorge in un'ampia insenatura ornata da verdeggianti pini. Lungo il bordo settentrionale di Umago, su una penisola naturale, sorge il villaggio di Punta con una spiaggia cittadina molto amata dalle famiglie con bambini. Scendendo verso sud si giunge alla baia di San Pellegrino, Finida, San Lorenzo e Park Umag, la cui oasi verde attira ogni stagione numerosi amanti del campeggio.

Cittanova e fino alla foce del Quieto

Proseguendo il viaggio verso sud ci avviciniamo a Cittanova. L'insenatura più nota dell'area di Cittanova è senz'altro quella di Daila-Carigador. Un tempo porto in cui venivano caricati tronchi di quercia destinati alla Repubblica di Venezia, Carigador è oggi una destinazione ideale per gli amanti del relax e delle atmosfere estive più tranquille. Tra Cittanova e punta Castania sorge l'insenatura di Muiela, ricca di spiagge di pietra e rocciose. Cittanova stessa è sorta in un'insenatura e nelle sue vicinanze si trova anche la foce del fiume Quieto, che costituisce l'habitat di numerose specie vegetali e animali, specialmente uccelli. Guidando lungo il ponte Antenal lungo la foce noterete sicuramente le anatre, i cigni e gli altri abitanti alati.

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.