L'ATP Stadium Goran Ivanišević

Goran Ivanišević non ha mai conquistato Umago. Umago ha però conquistato per sempre lui. Il grande stadio di tennis che sorge a ridosso della spiaggia nel complesso di Stella Maris e che dal 1990 ospita il torneo ATP Plava Laguna Croatia Open testimonia questo amore sconfinato. Nel 2016 lo stadio centrale di Umago, dalla riconoscibile forma a conchiglia, ha infatti ricevuto un nuovo, ma ben noto nome, quello di ATP Stadium Goran Ivanišević.

Lo stadio in sintesi

  • La sua costruzione risale al 1990.
  • Il progetto è stato firmato dal noto architetto croato Marjan Videc.
  • Ha una capienza di 4000 posti.
  • Sorge a ridosso della spiaggia nel complesso di Stella Maris.
  • Dista 2 km dal centro di Umago.
  • Ha una ben riconoscibile forma a conchiglia.

Goran e Umago, Umago e Goran

Durante la primissima edizione del torneo ATP di Umago il celebre trionfatore di Wimbledon non è riuscito a imporsi in finale, ma Umago non se l'è di certo presa a causa di questa sconfitta. Goran ha comunque continuato a frequentare l'oasi istriana del tennis e a promuovere il torneo in tutto il mondo. Un legame profondo che oggi si riflette nella splendida conchiglia dello stadio che porta il suo nome.

Le grandi stelle del tennis

Umago ha visto trionfare atleti come Thomas Muster, Stan Wawrinka, Carlos Moya, Tommy Robredo, Juan Carlos Ferrero, Marcelo Rios, Nikolaj Davidenko, Fabio Fognini, Dominic Thiem, ma anche l'allievo di Goran stesso, Marin Čilić. Altrettanto lungo è però l'elenco dei campioni che hanno avuto la peggio sull'impegnativo terreno di Umago: Rafael Nadal, Novak Đoković, Juan Martin Del Potro, Gustavo Kuerten, Sergi Bruguera, David Ferrer e Gaël Monfils. Proprio come Goran, nemmeno loro hanno potuto godersi in proprio onore le note di “What a Wonderful World”, inno non ufficiale che viene puntualmente intonato in chiusura del torneo.

Il tennis e molto altro!

Questa però non è l'unica canzone che è possibile sentire all'interno dello stadio Goran Ivanišević. Ricordiamo le esibizioni di star croate e internazionali di vari generi nell'ambito del programma musicale del torneo Party Nights, dalle arie paradisiache della primadonna dell'opera Montserrat Caballé alle atmosfere infuocate sotto la regia del celebre DJ Redfoo. Anche nel resto dell'anno le perle della conchiglia umaghese sanno entusiasmare gli abitanti locali e i visitatori. In collaborazione con il celebre Exit Festival, lo stadio ospita infatti anche il Sea Star Festival, attirando ogni primavera a Umago migliaia di giovani e trasformandosi così nel più allegro palcoscenico d'Europa.

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.