Butori, dove la cascata, il lago e l’abisso diventano un tutt’uno

Se partite da Buie in direzione di Portole, dopo la località di Marussici giungerete a un piccolo incrocio dove scorgerete un’indicazione stradale che vi condurrà direttamente sopra la misteriosa cascata e l’abisso di Butori. Nonostante questo fenomeno carsico poco noto nell’Istria nordoccidentale sia nascosto alla vista, riesce ad affascinare ogni visitatore con la sua bellezza.

La cascata di 10 metri sorge dal ruscello Jugo, affluisce al lago e si perde nell’abisso creando così uno scenario fiabesco e un’atmosfera magica.

Fonte d’ispirazione per i poeti europei

Il suono meditativo dell’acqua, il bosco, il vecchio mulino e il muschio sono una vera fonte d’ispirazione. Consapevoli ne sono pure gli artisti del luogo visto che ogni anno ad agosto, con tanto di falò e fiaccole, organizzano l’Incontro dei poeti del bosco con artisti provenienti da diversi paesi europei. L’albero di more piantato nel 2011 nei pressi della cascata di Butori in occasione del primo incontro è diventato il simbolo nonché punto d’incontro degli amanti della poesia.

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.