Il Decanter 2019 ha emesso il suo verdetto: Questi sono i migliori vini dell’Istria nordoccidentale

Da diversi anni i vini istriani si contendono i primi posti in prestigiosi concorsi internazionali e sono particolarmente ben quotati al Decanter, il più grande concorso enologico mondiale. È questo il frutto di un eccellente lavoro svolto sia nei vigneti che nelle cantine e che, con 1 medaglia d’oro, 8 d’argento e 5 di bronzo conquistate nell’edizione 2019 del Decanter, rappresenta un meritato riconoscimento per i vitivinicoltori dell’Istria nordoccidentale.

Sarete d’accordo con noi che riuscire a distinguersi tra 17 mila etichette provenienti da 57 paesi del mondo non è cosa da poco, e queste sono le aziende vinicole che ci sono riuscite:

MEDAGLIA D’ORO

Coronica Gran Teran 2015 (95 punti)

Un vino denso, con note di mora e lampone, all’olfatto presenta aromi di cioccolato e cuoio. In bocca elegante, dai tannini vellutati e con un finale persistente.

MEDAGLIA D’ARGENTO

Cattunar Malvasia 4 Terre - terra nera 2017 (91 punti)

Un vino floreale, fruttato e leggermente minerale, di elevata acidità, con note di agrumi e bucce di limone.

Kozlović Malvasia 2015 (91 punti)

Un vino in cui gli aromi piacevolmente accentuati delle pesche bianche e del melone si intrecciano con le note del miele. Al palato piacevolmente minerale e succoso.

Kozlović Malvasia 2016 (91 punti)

Oltre agli aromi delle succose mele gialle e della frutta a nocciolo, questa Malvasia è caratterizzata da una spiccata mineralità. Molto raffinata e lineare.

Cattunar Collina – Malvasia istriana 2016 (90 punti)

Elegante, al naso intense note di frutta candita con sfumature terrose. È un vino corposo, dalla piacevole freschezza e persistenza.

Degrassi Contarini Cabernet Sauvignon 2011 (90 punti)

Un vino intriso di note floreali, in cui spiccano le viole e i fiori di prato, rifinito dall’aroma del ribes nero e del cioccolato. Spiccatamente fruttato al palato, con finale persistente.

Ravalico Malvasia 2018 (90 punti)

In questa Malvasia predominano le note di frutta a nocciolo dietro alle quali timidamente si propone il sambuco, con una goccia salmastra. Presenta delicati sapori di pepe e spezie, succosa al palato.

Vina Zigante Vero Aurora Brut Rosé 2015 (90 punti)

Al naso mirtilli e ribes rosso, al palato la spiccata freschezza delle ciliegie. Questo vino fresco e vivace è caratterizzato da una complessa mineralità.

Cattunar Terrano 2015 (90 punti)

Un terrano che profuma di amarene mature e frutta rossa. Delicato e aromatico, l’invecchiamento in botti di legno di rovere l’ha arricchito di note speziate e di raffinati tannini.

MEDAGLIA DI BRONZO

Coronica Gran Malvasia 2016 (88 punti)

Frutta a nocciolo, note verdi, leggermente minerale. Un vino pieno, dalla straordinaria freschezza e dal finale raffinato.

Degrassi Contarini Riserva Syrah 2012 (87 punti)

Un vino che profuma intensamente di frutta rossa, dai tannini cremosi e con un’acidità discreta. Al palato note di frutta succosa.

Franković Malvasia Korona Sur Lie 2017 (87 punti)

L’elegante colore cristallino e la raffinata mineralità caratterizzano questa Malvasia in cui predominano le note delle pesche mature e del mango. Corposa, con sensazioni di spezie dolciastre al palato.

Coronica Merlot 2015 (86 punti)

Profumo di prugne scure con sfumature di cedro. In bocca si presenta viscoso, di piacevole intensità, con note di rovere ben definite.

Ravalico Chardonnay 2018. (86 punti)

Al profumo della pera bianca si uniscono le dolci note speziate, il finocchio fresco e un finale nocciolato.

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.