I 3 inevitabili piatti al tartufo

Sua maestà il tartufo... è così che gli istriani si rivolgono al re della cucina locale. Grazie alla fama stellare di cui gode, i piatti tradizionali a base di tartufo sono di una semplicità tale che nessun rivale possa oscurare la sua inestimabile figura.

Vi proponiamo 3 piatti a base di tartufo che risveglieranno tutti i vostri sensi. Per un’esperienza di prima mano, leggete e scoprite di più sul profumo dei tartufi appena serviti e come vi conquisteranno sin dal primo assaggio.

Fusi istriani al tartufo

Considerati il tipo di pasta più diffuso e apprezzato in Istria, i fusi istriani nascondono il loro fascino nel foro centrale in cui la salsa si farà strada regalando una vera e propria esplosione di gusto.

Fusi: Preparateli con un po’ di acqua e delle uova (quattro uova per un chilo di farina). Lavorate l’impasto finché è ancora fresco e una volta steso ritagliate la pasta a forma di piccoli rombi. Con l’aiuto di un bastoncino avvolgete un rombo alla volta unendo le due punte opposte. Il tempo di cottura per questo tipo di pasta è di 5-6 minuti dal momento in cui l’acqua giunge a ebollizione.

Salsa: Mescolate la panna acida, il parmigiano e il tuorlo d’uovo. Sciogliete quindi in una ciotola il burro aggiungendovi la salsa. Grattugiate del tartufo fresco e aggiungete ai fusi cotti un po’ d’acqua di cottura. Cuocete a fiamma lenta per 2-3 minuti per amalgamare il tutto. Servite aggiungendo scaglie di tartufo nero fresco e qualche goccia di olio di oliva.

Frittata ai tartufi

Un irresistibile piatto, facile da preparare e dal gusto molto saporito! Solitamente si prepara a colazione, ma può anche essere un pasto leggero o uno spuntino perfetto a qualsiasi ora del giorno.

Procedimento: Versate le uova sbattute in una padella oliata calda. Aggiungete sottilissime scaglie di tartufo, sale e pepe. Quando le uova sono ben rapprese, cospargete con del prezzemolo finemente tritato. A piacimento, potete aggiungervi anche del formaggio grattugiato.

Paté al tartufo

Facile e pronto in soli 5 minuti! Arricchisce panini, esalta tartine ed è un antipasto da leccarsi le dita.

Procedimento: Mescolate la crema spalmabile al formaggio con alcuni cucchiaini di tartufata, aggiungete sale e pepe e spalmate sul pane tostato. Decorate con cipollotto finemente tritato ed erba cipollina fresca.

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.