L’ingrediente istriano per eccellenza

Nel mondo vegetale, l’asparago è considerato una vera e propria prelibatezza. Si tratta di un ingrediente straordinario, ricco di vitamine e minerali che cresce in diverse parti dell’Istria. Con le sue radici ben fissate nel terreno, l’asparago selvatico simboleggia la vita salutare. Infatti quando lo si raccoglie, bisogna far attenzione a non estirpare le sue radici dal terreno. Per trovare questa deliziosa pianta dovete prepararvi già in autunno, quando l’aria diventa più fresca e le foglie cominciano a cambiare colore. 

Quando scorgerete dei piccoli germogli gialli che spuntano dal terreno, saprete esattamente dove cercarli in primavera. L’asparago selvatico cresce nei boschi dell’Istria, lungo la costa e sulle isole dell’Adriatico e, vista la sua diffusione, la popolazione locale lo raccoglie ormai da decenni. Gli abitanti locali hanno trasmesso la loro grande passione pure ai turisti, che non ritornano a casa senza procurarsi un mazzetto di asparagi istriani sugli stand accostati alla strada o al mercato locale! 

Fuzi istriani con asparagi selvatici – combinazione perfetta!

Due semplici ingredienti sono sufficienti per uno sfizioso pasto istriano: pasta fuzi e asparagi selvatici. In questo post condivideremo con voi una ricetta deliziosa e irresistibile che combina i fuzi, la tradizionale pasta istriana, e gli asparagi selvatici freschi. La preparazione di questo piatto è facile e veloce ed è la cena ideale per qualsiasi giorno della settimana!

Ingredienti:

  • 500 g di pasta fuzi
  • 600 g di asparagi
  • 100 g di prosciutto istriano
  • basilico fresco
  • succo e scorza di limone
  • parmigiano
  • panna da cucina
  • olio d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Strappare la parte finale, più legnosa, degli asparagi e gettarla via. Tagliare il prosciutto e gli asparagi a pezzetti di 5 cm e friggerli nell’olio d’oliva, a fuoco medio, per 10 minuti circa.
  • Mentre gli asparagi e il prosciutto si cucinano, aggiungere il succo e la scorza di limone, e alcune foglie di basilico fresco.
  • Cuocere la pasta seguendo le istruzioni sull’imballaggio.
  • Quando la pasta e gli asparagi sono cotti, scolare la pasta, aggiungere gli asparagi e il prosciutto nella pentola e amalgamare bene. Aggiungere un po’ di panna e cospargere di parmigiano, sale e pepe a piacere.

Buon appetito! O come si suol dire in Istria: Dobar tek!
 

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.