L’ABC delle sogliole – Mettetevi ai fornelli e stupite anche i più ribelli

Desiderate stupire la vostra famiglia o i vostri amici con una deliziosa cena a base di pesce? Benvenuti al posto giusto in cui vi attende l’ingrediente giusto – le famosissime sogliole, note nell’Istria nordoccidentale come svoie. La sogliola è una delicata, ma saporita prelibatezza di mare e figura tra le più pregiate del fondale marino istriano. È caratterizzata da una carne bianca e succosa ed è ricca di vitamine, minerali e proteine.

Abbiamo pescato per voi un paio di consigli per preparare le sogliole croccanti fuori e molto succose dentro. Ecco tre splendide ricette a base di sogliola!

Filetto di sogliola con salsa di limone e capperi

Risciacquate i filetti di sogliola, conditeli con sale, pepe e friggeteli su una padella preriscaldata con burro e olio extravergine d’oliva. Cuocete per 3 minuti e poi girate delicatamente il pesce dall’altra parte. Lasciate friggere i filetti per altri 3 minuti fino a quando diventano dorati, solidi e completamente opachi. È giunto il momento di mettere i filetti da parte e passare alla deliziosa salsa di capperi e limone. Aggiungete il succo di limone e il brodo vegetale al restante succo di cottura nella padella e lasciatelo ridurre della metà. Aggiungete della panna da cucina, una scorza di limone, i capperi e un pizzico di sale e pepe bianco. Lasciate bollire il tutto per qualche minuto et voilà! La vostra straordinaria cena è pronta. Servite il pesce con questa salsa acidula e un contorno di patate bollite o verdure croccanti, scottate velocemente nell’olio d’oliva o nel burro. Per rendere il tutto ancora più appetitoso, cospargete del pepe bianco tritato.

Sogliola al forno con insalata di pomodori, olive e capperi

Pulite la sogliola, lavatela e asciugatela con della carta da cucina. Prendete un pezzo di carta da forno o di carta stagnola in modo da poterla avvolgere completamente. Condite sia l’interno che l’esterno del pesce con sale e pepe, cospargete dell’olio extravergine d’oliva e aggiungete le foglie di salvia all’interno del pesce per aromatizzarlo. Posizionate il pesce nel mezzo della carta da forno, avvolgetelo e chiudete le estremità con del filo da cucina. Mettete i cartocci di pesce nella teglia e cuocete per 25-30 minuti in forno a 220 °C. Nel frattempo, preparate l’insalata. Tagliate i pomodorini a metà e metteteli in una ciotola più grande. Aggiungete l’aglio, le olive nere e verdi affettate, i capperi, le foglie di basilico fresco, l’olio extravergine d’oliva, il succo di limone, del sale e del pepe fresco. Mescolate leggermente e lasciate riposare per almeno un’ora prima di servire. Togliete il cartoccio e servite il pesce cotto con l’insalata precedentemente preparata. Questa ricetta è ideale per le calde giornate estive, trascorrerete meno tempo in cucina e vi gusterete un piatto appetitoso.

Sogliola croccante al forno con limone

Preriscaldate il forno a 175 °C. Foderate una teglia con carta da forno e posizionate sopra la sogliola. Copritela con un mix di pangrattato e prezzemolo e infine aggiungete le fette di limone e il basilico tritato. Unite l’olio extravergine d’oliva, il sale, il pepe e la paprika tritata in una piccola ciotola. Cospargete la miscela di olio d’oliva sulla sogliola e cuocete per 20-25 minuti. Servite caldo con spicchi di limone e un contorno a scelta, come bietole cotte a vapore, verdure o persino patate al forno se desiderate un pasto più abbondante.

Le tre ricette che vi proponiamo sono incredibilmente semplici, veloci da preparare e ancora più facili da gustare. Vantano un ridotto contenuto calorico, sono facili da preparare durante la settimana nonché una carta vincente per i weekend super impegnati. Non dimenticate di abbinare queste prelibatezze agli ottimi vini istriani come la malvasia o il terrano come vuole la tradizione locale. Buon appetito!

Mio itinerario

Aggiungi al Mio itinerario

- articoli in Itinerario

Vai al Mio itinerario

Scegliete il vostro alloggio


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrizione non e riuscita. Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido e di accettare l'informativa sulla privacy.